Il difensore greco dell’Hellas Verona, Vangelis Moras, ha ricevuto questa mattina in Provincia l’importante riconoscenza.

“Questo è un premio molto speciale per me e lo dedico a mio fratello Dimitris e a tutte le persone che stanno lottando con questa malattia. Solo chi la vive in prima persona può capire la forza che hanno queste persone – ha dichiarato Moras – Basta solo un minuto per donare midollo, fatelo per aiutare chi ne ha bisogno. Il desiderio di mio fratello è sempre stato quello di aiutare e di divulgare questo messaggio. Dopo Gennaio sarà pronta la fondazione Save Moras in Grecia, ma vorrei farla anche in Italia, vediamo, intanto partiamo dalla mia terra”.