Lo Spezia ha alzato a 250.000 euro l’offerta per il difensore dell’Hellas Verona, Vangelis Moras, ma il centrale greco non ha alcuna intenzione di lasciare la città scaligera in questa sessione di mercato. Il giocatore, in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno, vuole continuare la sua avventura in riva all’Adige e non vuole nemmeno prendere in considerazione la possibilità di un trasferimento entro il 1 febbraio. Bisogna vedere cosa pensa in merito invece la società di via Belgio.