”Il calcio è un po’ un mondo a sé, è anche una cosa importantissima ma c’è stato un momento in cui la Lega di Serie A avrebbe dovuto assumere una responsabilità che ha voluto assumere dicendo che era il governo che doveva farlo. Poi lo abbiamo fatto, ma perché facendolo noi la Lega vede tutelati i propri interessi economici. Meglio tardi che mai. Ora basta con le polemiche, è giusto fermarsi in questo momento – ha dichiarato alla Rai il ministro dello sport, Vincenzo Spadafora (foto il milanista) – I medici ci dicono che a fine mese, a inizio aprile dovremo vedere i risultati di tutte queste azioni di sacrificio che stiamo chiedendo agli italiani”