"Dovremo ancora attendere un po’. I dati sono confortanti e positivi ma non ci consentono di parlare di riapertura degli stadi, anche se è l’auspicio di milioni di italiani e anche il mio. Spero che le condizioni ci consentano di farlo in sicurezza il prima possibile. Non stiamo facendo trascorrere inutilmente le giornate ma lavorando col CTS pensando alla riapertura il prima possibile del pubblico, poi di piscine e palestre. Non dò annunci ma stiamo lavorando alla riapertura in sicurezza" ha dichiarato ai Gazzetta Sports Awards 2020, il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora.