“Non ci sono le condizioni per fermare il campionato" ha dichiarato a LaPresse il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, che ha giudicato “avventate” le parole del Sottosegretario alla Salute, Sandra Zampa.