“Bisogna spostare gli Europei e far finire i tornei nazionali e le coppe. Lo vogliono le federazioni, i club, le tv che hanno pagato i diritti. È giusto terminare quello che si è iniziato. Dovranno darci un paio di settimane per riprendere il lavoro fisico prima di riprendere a giocare – ha dichiarato a La Gazzetta dello Sport, l’allenatore del Bologna, Sinisa Mihajlovic – Giusto fermare gli allenamenti? Certo. E giusto sarebbe stato fermare molto prima anche il campionato. La gente non si era resa conto del pericolo. La scelta di chiudere tutto doveva essere fatta prima e in maniera netta, invece c’è stato un decreto al giorno. Ora dobbiamo lottare, ma torneremo a giocare e sarà tutto bellissimo”