Il capitano della Primavera dell’Hellas Verona FC di Massimo Pavanel, Filippo Boni, commenta il pareggio nella seconda giornata della Viareggio Cup contro il Napoli. – È un punto importante quello ottenuto contro i partenopei, che dà fiducia in vista della prossima partita che sarà decisiva (due risultati su tre a disposizione per i gialloblù, ndr). Avevamo già affrontato il Napoli alla Trentino Cup, una squadra tosta ma siamo riusciti a dargli del filo da torcere. In questo torneo vogliamo dare il massimo in tutte le partite, cercando di stupire come l’anno scorso. Con il Pakhtakor? Come dice l’allenatore, noi non giochiamo mai per pareggiare, ma sempre per vincere. Gollini? È molto forte, dà sicurezza, parla molto. Non dimentichiamo però Ferrari che ha dimostrato il suo valore in campionato. Allenarsi con la prima squadra? È bellissimo creare dei legami con i calciatori della serie A-. Fonte: hellasverona.it