“Problema fisico? Nella giocata del gol ho sentito un colpo da parte del portiere e mi è girata la testa, ma alla fine tutto bene. Possiamo definirci contenti di com’è andata, il pareggio è andato anche bene considerando gli avversari e le condizioni meteo e conseguentemente quelle del campo. Il nostro gioco consiste nel tenere molto la palla e loro non ci hanno reso la vita facile su questo – ha dichiarato Matos a DAZN – Le indicazioni di Grosso? Puntare l’uomo e concentrarmi sulla fase offensiva e anche su quella difensiva. Stiamo attraversando un momento complesso ma crediamo nell’obiettivo. Crotone? Dobbiamo lavorare come sempre e avere ottimismo. Problema psicologico? No, gli avversari sono forti, ma siamo sicuri che porteremo a casa i tre punti contro il Crotone.”