“Personalmente sono molto contento di essere arrivato a Verona, abbiamo fatto delle buone prestazioni sia con l’Inter che con l’Atalanta, ora sabato nel derby avremo modo di riscattare la sconfitta subita contro la Lazio dove gli episodi ci hanno un pó troppo penalizzato. I tre assist con l’Inter? È stata una giornata fantastica per me, peccato non si sia culminata con una vittoria. Il ruolo che mi ha dato mister Delneri è quello che più mi si addice alle mie caratteristiche, so che punta tanto su di me ma queste responsabilità non mi pesano – ha dichiarato Marrone alla radio ufficiale del club di via Belgio – Dispiace per Viviani, spero possa rientrare il prima possibile per darci una mano. Io in coppia con lui a centrocampo? Con Federico ho già giocato assieme, abbiamo caratteristiche diverse, sarà il mister poi a decidere se poi possiamo convivere in mezzo al campo. Il derby di sabato? So che è una partita particolare ma noi cercheremo di dare tutto perché una vittoria potrebbe essere l’ideale per rilanciarci in chiave salvezza. Sarà il mio primo in Serie A, non vedo l’ora di giocarlo ma soprattutto di vincerlo. Il mio obiettivo? Voglio aiutare la squadra a raggiungere la salvezza, a livello personale voglio fare qualche altro assist e trovare la via della rete”.