“Ho scelto Verona perché è una piazza importante che merita la Serie A. Vogliamo fare un gran campionato ed il fatto che ci sia Grosso in panchina ha influito sul mio ritorno in gialloblù. È un valore aggiunto. Che Verona è che ambiente ho ritrovato? I tifosi sono positivi e ci daranno una grande mano. Abbiamo l’obbligo di mettere tutto quello che abbiamo in campo. Il mio ruolo? Penso di essere stato scelto per fare il difensore, poi spetterà al mister decidere – ha dichiarato Marrone – Ho sempre seguito con affetto le sorti del Verona, sono rimasto molto dispiaciuto visto il campionato scorso. Ho un bellissimo ricordo di questa città e tifosi, mi auguro di tornare nel minor tempo possibile dove ci compete. L’anno scorso è stata la stagione dove ho giocato di più, sono carico e darò sempre il massimo. Henderson? È un ragazzo giovane, con tante qualità. Può crescere ancora molto. Pazzini e Di Carmine? Sono due attaccanti fortissimi. Il Pazzo fa comodo a Verona. Grosso? È molto preparato, il suo è un lavoro maniacale, non lascia nulla caso. Il mio contratto? L’Hellas Verona ha fatto un mercato importante, sarei ben contento di rimanere a Verona, con l’Hellas in Serie A. Daremo tutti il massimo per recitare una parte importante in questa stagione”