Le scelte di Mandorlini e le convocazioni dei giovani della Primavera in vista di Carpi-Hellas Verona.

“Gollini titolare? Vediamo domani. Era un po’ che ci pensavamo, il ragazzo ha qualità e meritava di giocare. Volevamo fare questa scelta anche prima ma nel pre Sampdoria si era allenato poco. Emil e Pazzini non saranno ovviamente al cento per cento ma già il fatto che ci siano è fondamentale. L’esordio di Checchin? Non è il momento migliore per buttare dentro i giovani ma sono contento di aver fatto esordire questo giocatore interessante. Con noi domani verrà anche Badan, altro ragazzo veramente forte e perchè no, magari domani sarà il suo turno. Zaccagni? Arriva da un campionato importante in Lega Pro, le qualità a Mattia non mancano ma la Serie A è un’altra cosa”.