Alla presentazione della squadra in via Sogare, l’attaccante serbo aveva esternato a HELLAS LIVE il suo pensiero sulla permanenza in gialloblù. “Sono molto contento di essere rimasto a Verona, era quello che volevo, non ho mai desiderato altro se non proseguire la mia avventura a Verona. Una scelta di vita per me e della mia famiglia. Con l’Hellas c’è tutto per fare bene”. Detto, fatto.

La prima marcatura stagionale in allenamento porta la sua firma, come quella in amichevole, in Coppa Italia ed in campionato. Una sequenza che ha sorpreso tutti, ma quello che più conta è che Mandorlini ha un’altra freccia pregiata nel suo arco da utilizzare in questo avvio di stagione.