“Il mio cambio? È stata una scelta del mister, a Bari abbiamo speso tanto e ci può stare. Dovevamo gestire meglio il vantaggio, peccato per il pareggio che è arrivato subito. Un punto importantissimo, non certo due punti persi – ha dichiarato Luppi – La classifica la guardiamo ma non dobbiamo fare calcoli ma guardare solo davanti a noi, quindi la Spal. Questa è l’unica cosa che dobbiamo fare per ambire alla serie A. Sono contento del gol ma soprattutto perché è servito alla squadra. Il derby col Vicenza? Partita molto sentita, specie poi per il risultato dell’andata”.