Questa volta niente gol. Luca ha vestito, per una volta, i panni del rifinitore. E ha servito un assist al bacio all’amico Moras. Toni infatti ha deciso di devolvere il ricavato dell’asta dedicata all’intera muta di maglie gara di Verona-Juventus, quelle da collezionisti con applicate sopra le patch del #Toniday, all’Associazione Save Moras. Da questa mattina via all’asta, che terminerà il 21 giugno. Partner del progetto ovviamente Charity Stars, fuoriclasse delle maratone benefiche, piattaforma che finora ha raccolto quasi 4 milioni di euro.

Fonte: hellasverona.it