“E sono 40…Mi sono arrivati tantissimi messaggi per questo compleanno, definiamolo così, speciale. Il vostro affetto è incredibile, mi rende orgoglioso per tutto quello che sono riuscito a costruire in questi anni ricchi di tantissime gioie, umane e professionali. Dal Mondiale alla Scarpa d’Oro, dal titolo di capocannoniere conquistato a quasi 38 anni all’ultima gara giocata con la Juventus in un Bentegodi da brividi e fino alla promozione con il Verona in Serie A da dirigente. Attimi e immagini, che custodirò sempre nel cuore. Un giorno felice per me, in cui approfitto per salutare un campione e un amico con cui ho condiviso tanto: Francesco, domenica giocherai la tua ultima partita con la maglia della tua vita…in bocca al lupo per il tuo futuro, che sia vicino o lontano dal campo!”. Questo il commento su hellasverona.it di Luca Toni per celebrare i suoi 40 anni.