Riceviamo e pubblichiamo il pensiero di un piccolo tifoso gialloblù.

L’uomo da tempo cerca di rispondere alla domanda ”Cos’è la felicità?”. Per noi dell’Hellas la felicità è l’orgoglio di vedere la Curva tinta di giallo e blu, far timore agli avversari. I nostri cori, le nostre emozioni… Noi siamo l’Hellas e viviamo solo di questi colori, di questi cori, di questa Curva e vedere l’allegria a sapere che l’indomani una squadra composta non solo da 11 uomini ma da milioni di persone che porterà la gloria di questa città.

La domenica al Bentegodi, che c’è di meglio… Il posto dove in un presente difficile si può alzare le mani al cielo e urlare ”l’Hellas siamo noi”.

Fino alla morte forza Hellas Verona!