Spal, Hellas Verona e Frosinone possono festeggiare oggi la promozione in Serie B se le squadre di Pecchia e Marino battono Carpi e Benevento, il Perugia perde a Latina e il Cittadella non vince contro il Vicenza. In quel caso la Spal può anche perdere: sarebbe impossibile per le inseguitrici avere alla fine meno di 10 punti da una delle tre squadre in testa per far svolgere i playoff. Spal in A se vince o se pareggia e Perugia e Cittadella non vincono. Verona promosso se vince e Perugia e Cittadella non vanno oltre il pari. Frosinone promosso se batte il Benevento, il Perugia perde e il Cittadella non vince.