Sarà il Salone d’Onore del CONI a Roma, il prossimo 31 maggio 2017 (a partire dalle ore 15.00), ad ospitare la cerimonia di consegna del Premio Fair Play Finanziario “Sporteconomy” (II edizione) per le società di calcio. La giuria tecnica ha ultimato l’analisi dei bilanci relativi alla stagione 2015/2016 ufficializzando la short list della massima serie calcistica tricolore. All’orizzonte si profila un doppio derby "economico". Saranno infatti Chievo Verona, Hellas Verona, Juventus e Torino a contendersi il premio per il bilancio più virtuoso. Per Torino e Juventus si tratta di un’ulteriore conferma visto che entrambe le società sono state protagoniste della precedente edizione del FPF assegnato alla Juventus FC (con menzione speciale al club granata giunto secondo in classifica per pochi centesimi di punto). Per quanto riguarda il miglior vivaio della Serie A la short list comprende: Atalanta, Empoli, Juventus FC e AS Roma. L’unico club a essere presente in entrambe le short-list (miglior bilancio e miglior vivaio) è la Juventus FC. Rispetto alla prima edizione il premio FPF Sporteconomy cresce e si struttura. Da questa edizione la Giuria ha preso in esame anche i bilanci e i vivai della serie B. I premi della seconda edizione (31 maggio 2017 – Roma/Coni – palazzo H) saranno consegnati alla presenza del presidente del CONI, Giovanni Malagò, che, di recente, ha accettato di diventare “Presidente onorario” dell’award di taglio economico-sportivo (l’unico nel suo genere in Italia). Fonte: Lega B