Una prestazione da squadra vera, come spesso ci ha abituato l’Hellas Verona di Juric in questo campionato, specie nel girone d’andata. I gialloblù capitanati da Faraoni hanno onorato al meglio l’ultima di campionato, mettendo a lunghi tratti in difficoltà la squadra di Gattuso. Un pareggio che ha confermato l’ottimo lavoro dell’allenatore di Spalato, il cui futuro resta ancora da definire. A Napoli è stata anche la prima in Serie A per il terzo portiere gialloblù, Alessandro Berardi (complimenti, ndr), Hellas Verona che anche a causa degli infortuni, ha chiuso il campionato con ben due 2000 in mezzo al campo, Ivan Ilic (2001) e Destiny Udogie (2002). I due baby non si sono fatti intimorire, anzi, hanno offerto qualità e quantità nella zona nevralgica del campo. Chapeau.