L’attaccante ex Hellas Verona, classe 1991 di proprietà del Cagliari, in prestito in Serie C all’Olbia, è indagato dal sostituto procuratore Ilaria Corbelli – si legge su La Gazzetta dello Sport – per maltrattamenti e atti persecutori dopo la denuncia della sua ex fidanzata e convivente. I fatti contestati si sarebbero verificati tra ottobre del 2016 e luglio seguente. Attesa a breve una nota ufficiale congiunta tra i legali di Ragatzu e l’Olbia calcio sulla questione.