Nello spareggio per l’Europa League fra Levski Sofia ed Etar è la squadra della capitale bulgara a conquistare la qualificazione al torneo continentale raggiungendo così i cugini del CSKA Mosca e la Lokomotiv Plovdiv. Al Levski basta una rete di una vecchia conoscenza del calcio italiano come Valeri Bojinov che da neoentrato al 72’ di testa segna il gol vittoria e regala alla squadra allenata da Georgi Todorov il pass europeo.