Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un tifoso dell’Hellas Verona dopo la sconfitta del Bentegodi contro il Carpi.

Voi fate anche schifo, siete indegni, irrispettosi, ridicoli, senza coglioni, imbarazzanti e inguardabili. Avete parlato per un campionato intero, senza mai dimostrare nulla con i fatti; ci avete preso in giro perché sapevate benissimo da inizio campionato quale sarebbe stato il vostro destino e la vostra fine, al di là di infortuni, calciatori disponibili o meno, sfortuna e non sfortuna, giustificazioni, Mandorlini, Delneri, Setti, Bigon e tante altre cagate varie. La squadra è stata ed è palesemente scarsa! A me, personalmente frega niente di giocare in serie B piuttosto che in A o in C o a Entella anziché Milano ma, una cosa solamente… State indossando una maglia con dei colori e un simbolo che per il tifoso dell’Hellas significa tradizione, fede, passione, storia. L’avete disonorata e non siete degni di indossarla, non ve la meritate e non avete portato un minimo di rispetto…. Minimo! Tutti gli elogi che ci avete fatto perché nonostante la posizione di classifica e i vari risultati negativi, abbiamo sempre seguito la squadra, con la pioggia, con il sole, con la neve, col freddo… Noi lo sappiamo di essere i migliori, lo siamo sempre stati e lo saremo per sempre, senza le vostre leccatine! Non andremo anche in serie B e ci saremo ugualmente, voi andrete nel dimenticatoio! “I Butei vincono sempre”, ma purtroppo sul campo, a far punti, non ci sono i Butei! Quelli che dovevano onorare il torneo fino alla fine… Vergognatevi!