“Con la decisione presa dal commissario della FIGC del blocco dei ripescaggi nella Lega B prendiamo atto inermi dello sfascio senza guida del calcio italiano. Spero che l’organo di vigilanza preposto di Palazzo Chigi prenda provvedimenti per questo abuso”. Questo il tweet del presidente della Lega Pro, Gabriele Gravina, dopo la decisione di presentare i calendari della Serie B a 19 squadre