“Il calcio è passione, socialità, divertimento non c’è spazio per l’odio o per l’insulto. Esprimiamo il massimo dissenso e riprovazione per i messaggi vergognosi beceri e incivili contro Davide Astori, un esempio di atleta, calciatore, uomo e padre”. Queste le parole del presidente Mauro Balata a nome di tutta la Lega B di solidarietà alla famiglia Astori, alla Fiorentina e ai suoi tifosi dopo i messaggi apparsi sulle piattaforme social con commenti che infangavano la memoria dell’ex capitano Viola. Fonte: Lega B