Arrivato a Verona a parametro zero dal Genoa, Darko Lazovic si sta confermando a suon di prestazioni ed eurogol (il secondo dopo Parma, ndr) uno degli esterni migliori del campionato. Serbo classe 1990, con una semplicità disarmante riesce a superare i diretti avversari grazie ad un’ottima corsa e ad un piede delicato, capace di crossare per i compagni (28 presenze, 6 assist vincnenti, ndr) e ad gonfiare la rete avversaria con prodezze da applausi. Fedelissimo di Juric, ha il contratto in scadenza a giugno 2022 e l’Hellas Verona del futuro deve ripartire anche da lui. Tifosi gialloblù che, dopo il prolungamento di Veloso, aspettano ora quello del protagonista assoluto di questa stagione: Ivan Juric.