”Oggi io sono a un punto dalla Juventus. Ma all’andata contro i bianconeri ho vinto 3-1 e anche in Supercoppa l’ho battuta 3-1. E dovevamo ancora giocare il ritorno. Per equità una squadra come l’Inter che ha otto punti in meno di noi o l’Atalanta, che ne ha quattordici in meno, mi dica se devono essere coinvolte – ha dichiarato a La Repubblica, il presidente della Lazio, Claudio Lotito – Accetterei una partita secca, ma non mi sono mai posto il problema. Ripartire comunque in parte ci penalizza. Noi avevamo fatto una scelta, sacrificando l’Europa League. Se si ripartisse giocheremo due volte a settimana, perderemmo un vantaggio".