Proteste laziali nelle azioni dei gol del Verona. In quella del primo vantaggio veneto, per un contrasto tra Milinkovic e Faraoni a metà campo prima che l’esterno gialloblù si incunei sulla destra per il traversone a DImarco. Ad ogni modo, Faraoni e Milinkovic alzano entrambi la gamba. Sulla rete di Tameze, si discute sulla pressione di Salcedo verso Radu nel retropassaggio che poi risulta fatale. Abisso passa dal Var: l’attaccante del Verona va sul pallone. Fonte: La Gazzetta dello Sport