Siamo figli delle scelte di qualcun altro. Le nostre scelte per quanto giusto o sbagliate che possano essere, sono sempre in relazione alle scelte altrui. È un gioco di incastri, la vita, ogni momento è uno sliding doors continuo, in ogni mestiere, in ogni luogo, ad ogni età. Ma questo non potrà mai essere un alibi. Combatto per le mie scelte, perché molto spesso sarò vittima della non scelta di qualcun altro. Meccanismo masochistico quanto assurdo. La vita. Ciao Verona è stato un piacere per me. Il messaggio e la foto pubblicati sui social da Karim Laribi dopo il trasferimento all’Empoli.