Allo stadio Picco, l’Hellas Verona ha conquistato i primi tre punti del nuovo anno, successo che in casa gialloblù mancava dallo scorso 27 dicembre. Una partita che era decisiva per il futuro di Fabio Grosso, squadra gialloblù capace con una bella prestazione corale di salvare la panchina al campione del mondo 2006. Tre punti che adesso rilanciano le ambizioni scaligere dopo tanti, troppi passaggi a vuoto.