Il capitano dell’Hellas Verona, Luca Toni, dovrà affrontare un processo per inadempienze fiscali (1,7 milioni di tasse, ndr) dovute a un errore del suo commercialista: in Germania si paga un tributo qualunque religione si professi. Il Bayern ha rifiutato l’accordo.

fonte: gazzetta.it