Siamo in pieno recupero allo stadio Bentegodi. Il direttore di gara Manganiello assegna 4′ di recupero. L’Hellas Verona è sul 2-1 e ha la ghiotta possibilità di allungare a +4 dalla seconda della classe, il Frosinone.

Il Perugia di Bucchi ha l’ultima possibilità a 2′ dal triplice fischio finale per strappare un punto dal Bentegodi.

Calcio d’angolo per i grifoni, sulla bandierina di sinistra, sotto la Curva Sud sistema il pallone Dezi. In area scaligera si contano ben 10 uomini in maglia gialloblù e 5 giocatori umbri.

Come mostra questo fermo immagine di Sky Sport, la confusione è totale tra i giocatori di Pecchia, tanto che Bianchetti va persino a “marcare” il compagno di squadra Caracciolo, contribuendo così a lasciare indisturbato in area Belmonte al 92′ che con un colpo di testa preciso ha regalato così il meritato pareggio alla squadra di Bucchi.

PS dimenticavo, Perugia in dieci perché Volta si stava facendo medicare a bordo campo.