“Emozione indescrivibile fare gol per la prima volta in Serie A, per lo più al Bentegodi. Dedico la rete ai miei genitori ed alla mia ragazza. L’anno scorso ho avuto un infortunio che mi ha tenuto lontano dal campo ma quest’anno, dal ritiro, ho lavorato tanto per trovare spazio con la maglia dell’Hellas Verona. Ringrazio Juric per la fiducia. A chi mi ispiro? A Chiellini, quando lo vedo giocare mi esalta”.