Ieri a Roma, Setti e D’Amico hanno incontrato i vertici della Lazio per discutere il futuro del difensore dell’Hellas Verona, Marash Kumbulla. L’accordo non è stato ancora raggiunto, come hanno confermato le parti interessate ad Hellas Live. La società gialloblù chiede 27 milioni di euro più bonus, mentre la Lazio è disposta ad offrire una cifra più bassa, inserendo poi anche delle contropartite che pare non soddisfino a pieno il club veronese. Anche per questo non si può ancora ritenere chiusa l’operazione. L’entourage del giocatore non ha poi definito con la Lazio gli accordi del contratto pluriennale. La cosa certa è che Kumbulla andrà a guadagnare molto di più di quanto gli aveva offerto il Napoli a gennaio (quinquennale a 1 milione netto a stagione, ndr). Con l’Inter che in questo momento pare sempre più defilata.