“Se non fai gol dopo tutto quello che hai creato… Però devo dire che i miei ragazzi hanno fatto bene e sono molto contento. La nostra è una squadra completamente nuova ed è normale che la manovra non sia ancora fluida. Per me è importante la chiarezza ed il pubblico deve capire che quest’anno sarà completamente diverso rispetto all’anno scorso. Si riparte da zero ma il nostro spirito sarà sempre lo stesso. Dobbiamo solo pensare alla salvezza. Lovato? Molto bene questa sera, noi ci crediamo fortemente in Matteo ma non bisogna paragonarlo a Kumbulla. La sfida contro la Juventus? Noi andremo a Torino per giocarcela, come abbiamo sempre fatto. Kalinic? Gli servirà tempo per trovare la migliore condizione ma sono convinto che possa dare ancora tanto”ha dichiarato l’allenatore dell’Hellas Verona, Ivan Juric, in conferenza stampa.