“Calciomercato? È un discorso ampio. Si è detto che si è speso tanto e che la squadra si è rafforzata, ma per me non è così. Abbiamo venduto tutto. La stagione passata non sarà ripetibile. Potevamo fare di più e cambiare la storia di questa società. Dovevamo prendere 15/16 giocatori. Non è che non sono soddisfatto della rosa, anzi, D’Amico ha fatto un lavoro logico e giusto, ma non deve essere messa pressione a questa squadra” ha dichiarato l’allenatore dell’Hellas Verona, Ivan Juric.