“A Verona sono arrivati dei giocatori che negli ultimi anni non si sono espressi al massimo ma sapevo che potevano ancora dare tanto, insieme a Rrahmani che è stata un’occasione ed Amrabat, che è arrivato dall’estero. Sono rimasti poi, dall’anno scorso, quei giocatori che pensavamo potessero fare bene anche in Serie A, – ha dichiarato l’allenatore dell’Hellas Verona, Ivan Juric, a Sky Sport – Abbiamo fatto un mercato di grande logica e senso. Non potevamo competere con nessuna squadra di Serie A a livello di mercato e penso che Tony (D’Amico, ndr) ha fatto un bel lavoro, con logica”.