“Abbiamo lavorato bene questa settimana in vista della sfida di domani contro il Genoa. La squadra è carica dopo la vittoria di Ferrara. Il mercato? Le voci non penso che influiscano, conosco bene i miei ragazzi e non ho avuto segnali allarmanti dal gruppo. Abbiamo bisogno di 3/4 giocatori per alzare il livello. Il Genoa? Sono molto concentrato solo sull’Hellas Verona. Hanno giocatori importanti e con Nicola hanno cambiato modo di giocare. Amrabat? Adesso ho più giocatori a disposizione, la competizione è maggiore ma conto molto su Sofyan. D’Amico? Non lo conoscevo prima, stiamo lavorando in sintonia. Ci troviamo bene. Il mio futuro è domani – ha dichiarato Juric alla vigilia di Hellas Verona-Genoa – Pazzini? Ieri è stato male e oggi decido. Di Carmine invece ha recuperato. Pessina? Ho dei dubbi sulla trequarti e deciderò dopo la rifinitura. Borini? Parlerò di lui dopo l’ufficialitá”.