“Non mi sono piaciute le dichiarazioni del procuratore di Zaccagni. È mancanza di rispetto nei nostri confronti. E poi perché dobbiamo venderlo? L’Hellas Verona non è meno di altre società come ad esempio il Bologna. Zaccagni è troppo intelligente per farsi influenzare da queste voci. E nemmeno le mie scelte. Sarebbe di una gravità enorme. Spetterà poi alla società decidere se vendere. Ma non siamo al mercato“ ha dichiarato l’allenatore gialloblù, Ivan Juric.