“Come si affronta la squadra di Sarri? Con la testa libera, senza pensare solo a difendersi. Non è impossibile fare risultato a Torino contro la Juventus. Chi al posto dello squalificato Stepinski? Giocherà Di Carmine. Samuel ha dimostrato di avere qualità importanti e di poter giocare in Serie A. Adesso deve dimostrare che quanto di buono ha fatto in cadetteria, lo può fare anche nel massimo campionato italiano – ha dichiarato Juric – Turnover per i bianconeri? Non cambia nulla per loro vista la qualità che possono vantare. Punti deboli della Juve? Sulla carta non ne hanno, ma di sicuro non ci presenteremo già sconfitti. Verre? Deve crescere ancora tantissimo, ma ha qualità indiscusse. Pazzini? Pensavo che stesse meglio oggi ma non è ancora pronto. I tifosi? Sono molto contento del clima che c’è intorno alla squadra e mi auguro che sia sempre così, anche quando incontreremo delle difficoltà”.