“C’è grande soddisfazione, nonostante le difficoltà, per il risultato che siamo riusciti a fare questa sera contro l’Atalanta. Anche con un po’ di fortuna, ma ci sta. Dopo il gol abbiamo fatto anche meglio. Il merito di questo successo è dei giocatori, Tameze ha fatto il terzo di difesa, Zaccagni ha fatto il quinto ed è andato anche in gol, Veloso poi è entrato davvero bene, ci ha dato quella calma che ci serviva. Un’eccellente prestazione quella di Miguel. L’abnegazione verso il lavoro di questi ragazzi è fantastico. Battere Gasperini? Ho imparato tutto da lui, è sempre stato molto importante nella mia vita. Qual è il nostro obiettivo ora che abbiamo superato in classifica l’Atalanta? Resta la salvezza, non ci dobbiamo illudere. Se non si vendeva nessuno, come ha fatto il Sassuolo, sarebbe stata un’alta cosa. Cercheremo di fare un buon campionato” ha dichiarato in conferenza stampa, l’allenatore dell’Hellas Verona, Ivan Juric.