“Mi è piaciuto quasi tutto oggi. Nel primo potevamo andare sul 3-0, mentre nel secondo siamo stati meno brillanti ma siamo stati efficaci. Sono state tante le cose positive contro la squadra di Stroppa. Tra noi ed il Crotone non c’è tanta differenza, come dice invece il risultato. È impensabile che facciamo partite perfette, dobbiamo accettare anche i momenti di difficoltà. Il nostro obiettivo stagionale? Per me resta la salvezza, ma non preclude di migliorarci sempre. Tutta la squadra oggi ha fatto molto bene, ci sono state bellissime azioni che proviamo in allenamento. Contro il Crotone abbiamo giocato davvero un bel calcio. Barak e Zaccagni? Hanno fatto bene. Come Ilic che non ha fatto rimpiangere Veloso e per un ragazzo così giovane è tanta roba” ha dichiarato in conferenza stampa, l’allenatore dell’Hellas Verona, Ivan Juric.