“Per il futuro, cosa vuol dire aver chiuso al Meazza con quattro 2000 in campo? Dipende dalla società, non da me. Questi sono talenti e sarebbero perfetti se fossero giocatori dell’Hellas Verona. Prima o poi tutti questi diventeranno dei giocatori importanti, ma sono purtroppo tutti in prestito, a parte Udogie. Peccato non siano giocatori nostri” ha dichiarato l’allenatore Ivan Juric.