“Abbiamo fatto molto bene il primo tempo contro l’Inter, concedendo poco o nulla. Grandi complimenti ai miei ragazzi, ma non è calcio con Ilic e Rüegg attaccanti. Si perde fiducia così. La partita è stata sopra le nostre possibilità, ora bisogna vedere e cercare di fare meglio in futuro. Mercato? Bisogna essere realisti, quattro partite in dieci giorni Salcedo, come Colley ed altri, non le possono fare. Se vogliamo salvarci, dobbiamo stare attenti perché abbiamo fatto degli errori durante il calciomercato. Abbiamo dato per scontato certe cose, ma oggi invece giocano quelli dell’anno scorso ed i nuovi si vedono poco. Abbiamo perso giocatori importanti, ma i 20 punti di oggi sono davvero importanti. Abbiamo fatto dei miracoli, ma ora bisogna intervenire bene. Non vorrei ripetere gli errori, bisogna fare degli sforzi se c’è bisogno, altrimenti diventa molto duro” ha dichiarato a Sky Sport l’allenatore Juric dopo Hellas Verona-Inter 1-2.