“È stata una stagione importante per Nicolas, ha sofferto a tratti come tutta la squadra ma si sa che la Serie B è un campionato molto lungo e difficile. La cosa più importante però era riportare subito l’Hellas Verona in Serie A. Un’annata quindi importante per lui, prima la promozione con la squadra di Pecchia poi il premio come giocatore più presente del campionato cadetto, giocando 42 partite su 42, un record e sicuramente un motivo d’orgoglio – ha dichiarato a Hellas Live, Joao Santos, agente del portiere gialloblù – Il contratto di Nicolas con l’Hellas Verona scade nel 2019 ed il suo obiettivo per l’anno prossimo è quello di rimanere a Verona e di confermarsi in Serie A con la maglia gialloblù”.