L’Hellas Verona comunica che Jetcoin, piattaforma digitale e internazionale che ha portato la tecnologia di Wall Street nel mondo dello sport e dell’entertainment, sarà Top Sponsor del Club. La firma del contratto è stata firmata oggi da Eric Alexandre, Founder e CEO di Jetcoin e dal Direttore Generale del Verona Giovanni Gardini.

JETCOIN
Jetcoin Institute, che ha portato la tecnologia di Wall Street nel mondo dello sport e dell’entertainment, è lieto di annunciare l’inizio di una collaborazione con l’Hellas Verona. Jetcoin offre a tifosi e sostenitori un’occasione unica per trarre direttamente beneficio dai successi dei loro atleti e star preferiti. Sconvolge il tradizionale rapporto che si viene a creare tra tifosi, atleti e talento, permettendo a chiunque di lanciare e sostenere le carriere delle star di domani. Grazie a Jetcoin chiunque può possedere diritti di proprietà intellettuale su atleti e talenti promettenti. Garantito grazie al sostegno di beni tangibili unici, il Jetcoin viene emesso dal Jetcoin Institute, che ha messo insieme un team di consulenti di altissimo livello, diretto dal Prof. Bernard Lietaer, esperto di fama mondiale nel campo della valuta. Allo scopo di affermare a livello internazionale il marchio Jetcoin e di creare un campo di prova per una miriade di innovative applicazioni tecniche e concetti di crowd funding ideati su misura per lo sport e l’entertainment, Jetcoin è la prima valuta virtuale a diventare top sponsor dell’Hellas Verona. Nel quadro dello sviluppo dell’ecosistema di partnership Jetcoin, si sono stabiliti rapporti con i principali fornitori di servizi, come Samsung Sportsflow, per ottimizzare l’esperienza dei tifosi e il loro impegno nello sport e nell’entertainment. Recentemente, Jetcoin Institute ha anche sviluppato e lanciato Stadia, un’app sportiva gratuita disponibile su App store e Google Play, allo scopo di aumentare l’interazione e l’impegno dei tifosi durante le partite di calcio dal vivo.

Fonte: hellasverona.it