“L’Hellas Verona merita la Serie A, è forte e farà bene. Vero, l’anno scorso magari potevo fare di più. C’è stato però un cambio di allenatore e per tante partite non ho giocato per sua scelta – ha dichiarato Bosko Jankovic a tuttomercatoweb.com – Mi hanno cercato in Israele, ma voglio stare vicino alla mia famiglia. Cerco una sistemazione a me congeniale, aspetto. E a breve penso che tornerò in campo. Non sono mica a fine carriera. Alla fine con l’Hellas Verona ho trovato un buon accordo – spiega l’ex gialloblù – L’anno scorso ho avuti tanti problemi. Non mi piace parlare del passato, alla fine tutti ci siamo presi le nostre responsabilità per la retrocessione. Sono contento che ora la mia ex squadra stia andando bene”.