Iturbe, calciatore del Pachuca ed Roma e Verona tra le altre, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport. Ecco le sue parole riguardo l’emergenza coronavirus e sul suo eventuale ritorno a Verona: "In Messico ancora è tutto aperto, la gente va a lavoro. Noi ci alleniamo da soli, è un po’ noioso ma lo facciamo. Alla mia compagna dico sempre che Verona è una città unica. Lascio la porta aperta per un mio eventuale ritorno" ha dichiarato a Sky Sport, l’ex attaccante dell’Hellas Verona, Juan Manuel Iturbe.