Reduce dai netti successi nelle amichevoli con Slovenia, Ungheria e Marocco, la Nazionale Under 21 va a caccia della quarta vittoria consecutiva con i pari età della Russia, prossimi avversari degli Azzurrini nell’amichevole in programma martedì 14 novembre (ore 18.30 – diretta su Rai 2) allo stadio ‘Benito Stirpe’ di Frosinone. Per il quinto confronto con la nazionale russa (bilancio di 3 vittorie per l’Italia e una sconfitta), Luigi Di Biagio ha convocato 23 calciatori: l’unico volto nuovo è quello del difensore del Basilea classe ’97 Raoul Petretta, alla prima chiamata in maglia azzurra. L’Italia, che tornerà a giocare a Frosinone ad 11 anni esatti di distanza dall’amichevole con la Repubblica Ceca disputata il 14 novembre 2006 allo stadio ‘Matusa’ (0-0 il risultato), si radunerà lunedì 6 novembre a Città Sant’Angelo, in provincia di Pescara, e giovedì 9 novembre alle 15.30 affronterà in amichevole allo stadio ‘Adriatico’ il Pescara allenato da Zdenek Zeman. Nel pomeriggio di sabato 11 la squadra si trasferirà a Frosinone, dove martedì 14 novembre affronterà la Russia al ‘Benito Stirpe’, il nuovissimo impianto della città laziale inaugurato lo scorso 28 settembre. L’elenco dei convocati. Portieri: Emil Mulyadi Audero (Venezia), Simone Scuffet (Udinese); Difensori: Kevin Bonifazi (Torino), Davide Calabria (Milan), Elio Capradossi (Bari), Lorenzo Dickmann (Novara), Gianluca Mancini (Atalanta), Raoul Petretta (Basilea), Giuseppe Pezzella (Udinese), Filippo Romagna (Cagliari); Centrocampisti: Nicolò Barella (Cagliari), Fabio Depaoli (Chievo Verona), Manuel Locatelli (Milan), Rolando Mandragora (Crotone), Alessandro Murgia (Lazio); Attaccanti: Federico Bonazzoli (Spal), Federico Chiesa (Fiorentina), Patrick Cutrone (Milan), Andrea Favilli (Ascoli), Riccardo Orsolini (Atalanta), Vittorio Parigini (Benevento), Daniele Verde (Hellas Verona), Luca Vido (Atalanta). Staff – Allenatore: Luigi Di Biagio; Vice allenatore: Massimo Mutarelli; Segretario: Emiliano Cozzi; Preparatore atletico: Vito Azzone; Preparatore dei portieri: Antonio Chimenti; Match Analyst: Filippo Lorenzon; Medici: Angelo De Carli e Luca Gatteschi; Fisioterapisti: Enzo Paolini e Guido Mauro Ferrini; Nutrizionista: Cristian Petri: Magazziniere: Claudio Gagliardi. Fonte: figc.it