Inizia con un test probante il 2020 della Nazionale Under 19, che mercoledì 15 gennaio (ore 12) alla Ciudad del Futbol di Madrid sarà impegnata in amichevole con i pari età della Spagna. Il 15 gennaio Italia e Spagna daranno vita ad una duplice sfida a livello giovanile, visto che a Roma si affronteranno anche le Nazionali Under 17 dei due Paesi.

Il tecnico Alberto Bollini ha convocato per il match 22 calciatori classi 2001 e 2002, che si raduneranno domenica 12 gennaio a Roma per partire il giorno seguente alla volta di Madrid. In sei sono alla prima chiamata con la Nazionale Under 19: il portiere del Sassuolo Stefano Turati, i difensori di Roma e Fiorentina Riccardo Calafiori e Christian Dalle Mura, i centrocampisti di Atalanta e Juventus Simone Panada e Franco Tongya e l’attaccante dell’Inter Matias Fonseca.

L’Italia, che lo scorso novembre in Emilia Romagna ha superato a punteggio pieno la prima fase delle qualificazioni europee, ospiterà dal 25 al 31 marzo anche la Fase élite del torneo continentale, che la vedrà opposta a Norvegia, Islanda e Slovenia.

L’elenco dei convocati
Portieri: Alessandro Russo (Sassuolo), Stefano Turati (Sassuolo);
Difensori: Nicolò Armini (Lazio), Riccardo Calafiori (Roma), Christian Dalle Mura (Fiorentina), Davide Ghislandi (Atalanta), Micheal Ntube (Inter), Memeh Caleb Okoli (Atalanta), Fabio Ponsi (Fiorentina), Destiny Iyenoma Udogie (Hellas Verona);
Centrocampisti: Alessandro Cortinovis (Atalanta), Jean Freddi Greco (Torino), Manu Emmanuel Gyabuaa (Atalanta), Federico Marigosu (Cagliari), Simone Panada (Atalanta), Alessio Riccardi (Roma), Samuele Ricci (Empoli), Nicolò Rovella (Genoa), Franco Daryl Heubang Tongya (Juventus);
Attaccanti: Matias Fonseca (Inter), Roberto Piccoli (Atalanta), Edoardo Vergani (Inter). Fonte: figc.it