Dopo aver conquistato il pass per la seconda Fase dell’Europeo e in attesa di conoscere le avversarie della Fase Elite in occasione del sorteggio in programma martedì 13 dicembre a Nyon, la Nazionale Under 19 tornerà in campo mercoledì 14 dicembre (ore 14.30) allo Stadio ‘Riviera delle Palme’ di San Benedetto del Tronto per affrontare in amichevole i pari età della Serbia.

Sono 19 i giocatori convocati dal tecnico Roberto Baronio e per il portiere del Chievo Verona Alessandro Confente è la prima chiamata con l’Under 19. L’Italia affronterà la Serbia, qualificata al pari degli Azzurrini alla Fase Elite, ad un anno di distanza dall’amichevole disputata lo scorso dicembre a Recanati e terminata 4-1 grazie alla doppietta di Pontisso e alle reti di Bifulco e Favilli.

L’elenco dei convocati

Portieri: Alessandro Confente (Chievo Verona), Mattia Del Favero (Juventus); Difensori: Nicolò Casale (Hellas Verona), Andres Llamas Acuna (Milan), Riccardo Marchizza (Roma), Alessandro Mattioli (Inter), Luca Pellegrini (Roma), Giuseppe Scalera (Bari), Alessandro Vogliacco (Juventus);
Centrocampisti: Claud Adjapong (Sassuolo), Alessandro Bordin (Roma), Francesco Di Nolfo (Perugia), Davide Frattesi (Roma), Matteo Gabbia (Milan), Filippo Melegoni (Atalanta), Luca Zanimacchia (Genoa);
Attaccanti: Patrick Cutrone (Milan), Simone Mazzocchi (Atalanta), Andrea Pinamonti (Inter);
Staff – Capo delegazione: Massimo Paganin; Allenatore: Roberto Baronio; Assistente allenatore: Paolo Nicolato; Segretario: Aldo Blessich, Preparatore atletico: Vincenzo Pincolini; Preparatore dei portieri: Gian Matteo Mareggini: Medico: Andrea Redler; Fisioterapista: Emiliano Bozzetti. Fonte: figc.it